>> sabato maggio 29, 2021

Giovedì 3 giugno alle 18.00 il primo webinar del 3° ciclo di incontri virtuali

Grazie alla partecipazione delle dottoresse Sara Pozzoli ed Elisabetta Caletti, l’appuntamento sarà dedicato alle emozioni dei caregiver nella malattia di Huntington

L’appuntamento è giovedì 3 giugno alle ore 18.00 con: 

“Psichiatra e psicoterapeuta in ascolto. Le emozioni dei caregiver” 

a cura della Dott.ssa Sara Pozzoli, Medico Chirurgo, specializzata in Psichiatria e della Dott.ssa Elisabetta Caletti, Psicologa, Neuropsicologa e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale.

L’Huntington è una malattia della famiglia e non solo perché vi possono convivere più malati contemporaneamente, ma perché le sue ripercussioni divengono rapidamente, inevitabilmente, corposamente, parte della vita del familiare e/o caregiver, del suo presente ma anche della prospettiva di futuro che si può immaginare. E’ importante “prendersi un tempo” per imparare a leggere quando sta avvenendo così da poter individuare, imparare, mettere in pratica,  – il webinar fornirà in tal senso delle indicazioni – possibili modalità di risposta che consentano di arginare vissuti ed emozioni del tutto naturali come paura, senso di impotenza, irritazione e migliorare e attivare una capacità di agire in modo positivo.

Modera l’intervento Cristina Zanoni, membro del Consiglio di Huntington Onlus.  

La partecipazione è libera: è sufficiente collegarsi 10 minuti prima a questo link 👉 https://zoom.us/j/94531001567?pwd=dU9ZR1V1ekg5MkV4VTBjdHR2anJnQT09

Per tutti coloro che si collegano da pc basterà cliccare sul link, da cellulare è possibile che vi venga richiesto di scaricare una Applicazione. Per questa ragione vi consigliamo di provare il collegamento con qualche minuto di anticipo. 

Molti di voi avranno già sentito parlare della piattaforma Zoom per i meeting e le riunioni, dove tutti i partecipanti hanno la possibilità di vedersi e parlarsi, nel caso dei webinar, invece, i partecipanti non possono vedersi tra di loro, ma soltanto assistere agli interventi dei relatori. 

Il nome che vi verrà chiesto di inserire al momento dell’accesso, sarà visibile solo dai relatori. Tutti coloro che preferissero comunque rimanere anonimi, possono inserire il nome Mario Rossi

Tutti coloro che desiderassero farci avere in anticipo le proprie domande, possono compilare questo modulo.