>> venerdì maggio 17, 2019

Lista “Continuità ed evoluzione”. Assemblea dei soci 8 giugno 2019

Sabato 8 giugno si terrà a Milano l’Assemblea dei soci di Huntington Onlus che prevede, tra i punti all’Ordine del Giorno, l’elezione dei membri del Consiglio Direttivo che rimarrà in carica per il prossimo triennio

 

PREMESSA

Nel marzo 2016 è stata costituita HUNTINGTON ONLUS, con sede legale in 20122 Milano, Corso Monforte n. 36  e codice fiscale 97748060155. Giuridicamente Huntington Onlus è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale.

Huntington Onlus ha come scopo il “promuovere la tutela, assistenza e la cura dei malati di Huntington, garantendone la dignità personale per una migliore qualità della vita” ed è guidata da un Consiglio Direttivo, responsabile verso l’Assemblea della gestione ordinaria e straordinaria dell’Associazione e che può compiere tutti gli atti ritenuti necessari, utili o opportuni per il conseguimento delle finalità della stessa.

Secondo l’art. 18.1 dello Statuto “Il Consiglio Direttivo è formato da un minimo di 3 a un massimo di 11 membri nominati dall’Assemblea ordinaria che li individua tra gli Associati fondatori e ordinari, attenendosi alla procedura di nomina stabilita nel presente paragrafo. Il Consiglio Direttivo dura in carica per minimo 1 esercizio fino ad un massimo di 3 esercizi, fatto salvo i casi di revoca, dimissioni o decadenza. Al termine del mandato i Consiglieri possono essere rieletti. Il primo Consiglio Direttivo è nominato nell’Atto Costitutivo”.

Poiché con la presente Assemblea termina il primo triennio dell’associazione occorre procedere alla elezione del Consiglio Direttivo per il prossimo triennio.

Nel triennio trascorso l’Associazione, nata per presentarsi come realtà nazionale e non più solo locale, ha incorporato – con decorrenza gennaio 2018 – AICH MILANO Onlus Associazione Italiana Corea Huntington Milano Onlus. Dopo la fusione con AICH Milano Onlus, Huntington Onlus ha avviato un progetto di crescita sul territorio con l’organizzazione di sedi e servizi. Ad oggi sono attive due sedi periferiche non dotate di autonomia giuridica: Torino e Cagliari (art.25.2 dello Statuto).

Presso la sede principale di Milano – operativamente sita in Piazzale Gambara 7/9 – sono stati attivati i servizi di supporto psicologico, assistenza sociale e consulenza legale.

IL PROSSIMO TRIENNIO: CONTINUITÀ ED EVOLUZIONE

Il prossimo triennio dovrà necessariamente prevedere una crescita dell’Associazione che si ritiene possa essere perseguita mediante la concretizzazione di tre obiettivi:

  1. Attività di rete sul territorio nazionale per promuovere la nascita di sedi territoriali che possano aggregare le famiglie coinvolte dalla malattia di Huntington, i professionisti della cura e del sistema socio-assistenziale.
  1. Implementazione dei servizi per rispondere ai bisogni che la malattia genera nella famiglia con ripercussioni personali, relazionali e professionali.
  1. Sensibilizzazione delle istituzioni e della società civile per attivare e diffondere buone prassi di presa in carico e gestione della malattia

LA PRESENTAZIONE DELLA LISTA

Secondo lo Statuto, “… Fatto salvo quanto previsto nel successivo paragrafo 18.3, ai fini dell’elezione dei Consiglieri, gli associati interessati devono presentare i loro candidati in forma di lista, comprendente un numero minimo di Consiglieri pari a 3 e massimo pari a 11. La presentazione di ogni lista deve avvenire in forma scritta, almeno 20 giorni prima del giorno in cui è convocata l’Assemblea chiamata a rinnovare il Consiglio Direttivo, e deve essere corredata da:  Numero di firme pari al 10% degli associati dell’Associazione alla data della presentazione. Curriculum vitae di tutti i candidati indicati nella lista. Breve esposizione del progetto per l’Associazione, di cui la lista si fa portatrice. …”.

Con il presente atto, pertanto, i sottoscritti intendono presentare la Lista dei propri candidati ad elezione di componenti del Consiglio Direttivo, come segue.

I CANDIDATI MEMBRI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

La caratteristica della continuità emerge dai candidati componenti del Consiglio Direttivo. Poiché il giudizio complessivo sui componenti del Consiglio Direttivo cessato è ampiamente positivo, per tutto quanto sopra esposto, risulta ovvio riproporre gli stessi nominativi, con alcune integrazioni in un’ottica proprio di crescita, sviluppo ed evoluzione. In particolare, con riferimento ai proposti nuovi componenti, si è cercato di inserire persone già vicine all’Associazione e condividenti le finalità della stessa quali:

  • dott. ssa ALBA DI PARDO, specialista in genetica medica e possibile referente per la sede periferica di Pozzilli che potrebbe essere costituita già nelle prossime settimane;
  • FORTUNATO RIVA, legale libero professionista, che, quale volontario, fornisce gratuitamente consulenza legale attraverso lo “Sportello Legale” dell’Associazione;
  • VILLA FRANCESCO, imprenditore e volontario Huntington Onlus.

Per questo motivo si propone all’Assemblea dei Soci in programma il prossimo 8 giugno la lista completa dei candidati alla elezione a componente del Consiglio Direttivo nelle seguenti persone (presentate in ordine alfabetico):

  1. CALETTI Elisabetta
  2. CAPPELLA Anna
  3. DE BLASIO Pasquale
  4. DI PARDO Alba
  5. FUSI Maria Grazia
  6. MUSTACCHI Claudio
  7. PONZONI Pierluigi
  8. RIVA Fortunato
  9. VILLA Francesco
  10. ZUCCATO Chiara

È possibile consultare il curriculum vitae dei candidati, contattando la segreteria.