>> venerdì giugno 25, 2021

Giovedì 1 luglio alle 18.00 il terzo webinar sugli istituti giuridici applicabili nella malattia di Huntington

Grazie all’ intervento dell’avvocato Fortunato Riva, si chiude il 3° ciclo di incontri virtuali organizzato dall’associazione.

L’appuntamento è giovedì 1 luglio alle ore 18.00 con: 

“Tempi nell’Huntington e istituti giuridici applicabili nel tempo” 

a cura dell’avvocato Fortunato Riva, referente dello Sportello Legale Huntington Onlus.

L’ipotesi, l’attesa e la comparsa della malattia sono variabili che scandiscono la convivenza con l’Huntington, capaci nel loro manifestarsi, di porre la persona malata e il caregiver davanti ad una serie di interrogativi e all’interno di una serie di procedure da affrontare: il webinar fornirà una panoramica generale – attraverso quelle che solo alcune delle “parole” che caratterizzano il percorso con l’Huntington, come Esito del test, Capacità lavorativa, Invalidità, Accompagnamento, Amministrazione di sostegno – di quelli che sono gli istituti giuridici applicabili.

Modera l’intervento Elisabetta Caletti, presidente di Huntington Onlus.  

La partecipazione è libera: è sufficiente collegarsi 10 minuti prima a questo link 👉 https://zoom.us/j/92762840029

Per tutti coloro che si collegano da pc basterà cliccare sul link, da cellulare è possibile che vi venga richiesto di scaricare una Applicazione. Per questa ragione vi consigliamo di provare il collegamento con qualche minuto di anticipo. 

Molti di voi avranno già sentito parlare della piattaforma Zoom per i meeting e le riunioni, dove tutti i partecipanti hanno la possibilità di vedersi e parlarsi, nel caso dei webinar, invece, i partecipanti non possono vedersi tra di loro, ma soltanto assistere agli interventi dei relatori. 

Il nome che vi verrà chiesto di inserire al momento dell’accesso, sarà visibile solo dai relatori. Tutti coloro che preferissero comunque rimanere anonimi, possono inserire il nome Mario Rossi

Tutti coloro che desiderassero farci avere in anticipo le proprie domande, possono compilare questo modulo.