: H Design for Huntington, Design for all

Il progetto Huntington & Design  è una storia che dal 2016 ha coinvolto familiari, ricercatori, designer, fablab/makerspace milanesi, innovatori sociali e dal 2019 anche le Aziende.

Il Design si è avvicinato a questo mondo con sensibilità progettuale e l’ambizione di fornire risposte innovative, spesso “invisibili” o apparentemente trascurabili per chi non ha esperienza della malattia. Da Design for Huntington, siamo oggi giunti a Design for all e probabilmente anche questa definizione è oggi superata.

Aziende e Persone hanno creduto con Huntington Onlus, che fare impresa e fare rete fosse una sfida vincente di innovazione sociale. Desideriamo entrare nelle case di ognuno, con oggetti in origine pensati per le famiglie coinvolte dalla malattia di Huntington, quali piccole e grandi soluzioni quotidiane, diventati oggi prodotti belli, colorati e adatti a tutti.

TUTTI I PRODOTTI SONO ACQUISTABILI E PARTE DEL RICAVATO ANDRÀ A SOSTEGNO DELL’ATTIVITÀ DI HUNTINGTON ONLUS.

aTuttoCuore

Unoaerre

design Alessandro Guerriero

Il ciondolo “aTuttoCuore” è e realizzato in argento con incisioni, finiture satinate e smalti colorati.

In questo cuore è stata inserita una decorazione con sorriso, di solito destinata alla faccia di Guerriero, su un organo che ha sempre indicato vitalità ma anche romanticismo. Già nel nome indica un’attenzione ad una dimensione affettiva e simbolica, esplorata con sguardo poetico. Un messaggio “aTuttoCuore”

Handle for You

Proma Interni e Daucus

design Claudio Larcher

Handle for you è una collezione di prodotti belli e funzionali. Gli oggetti utili alla malattia sono di solito formalmente brutti, capaci di  rendere l’ambiente domestico più simile ad un ospedale e non al luogo accogliente e confortevole che è la nostra casa.
Le maniglie diventano un oggetto bello da vedersi, integrato con i complementi di arredo.

Handle for you non nasconde ma espone.

 

è il marchio concepito per lo sviluppo di questo progetto. Vuole rappresentare un luogo, fisico o virtuale, in cui raccogliere tutti i prodotti, un luogo con un nome e un segno che ci obblighi a fare una pausa di ascolto “:” prima di enunciare “H” Huntington.

Un segno semplice, come le piccole azioni che possono migliorare la vita di ognuno di noi.